mercoledì 29 luglio 2015

Tucano

Continua la serie di post dedicati a quelle barche (che spesso non sono una novità) che si  sono rivelate valide nel contesto di Marina di Montalto. Oggi parliamo del Tucano.





Il Tucano è un piccolo cabinato a vela progettato da Angelo Zangrandi e prodotto dai cantieri Plastivela nei primi anni '80,  ancora richiesto sul mercato dell’usato per la sua robustezza e la qualità delle finiture.

E' armato a sloop a 7/8 e ne esistono due versioni, a chiglia fissa o mobile, ed il pescaggio varia dai 40 cm ad 1,15 m circa.
E' costruita in poliestere rinforzato con fibre di vetro e irrigidito internamente da paratie in compensato marino in mogano. 


E' una barca semplice da manovrare anche in condizioni impegnative, divertente e stabile, che, nonostante l'età, si mostra ancora capace di dare belle soddisfazioni e di battere in prestazioni, in determinate condizioni, anche scafi più importanti. 


Gli interni, che comprendono 4 cuccette ed un piccolo wc marino tra le cuccette a V di prua, sono in mogano pieno e questo la rende calda ed accogliente. 


I problemi principali di questa barca sono legati soprattutto alla delaminazione della tuga, che essendo in sandwich di balsa, con il tempo inevitabilmente tende a flettere.

SCHEDA TECNICA
lunghezza f.t. 5,60 m
baglio max. 2,11 m
tipo di chiglia deriva mobile
pescaggio standard 1,15 m
pescaggio minimo 0,40 m
dislocamento 500 kg

Se sei interessato e ne vuoi sapere di più, qui trovi la Brochure, se lo stai cercando usato lo trovi qui. 

Buon Vento.

mercoledì 22 luglio 2015

E' arrivata una nuova barca


Il nostro socio storico Giampaolo, di recente ha venduto il vecchio veterano del Fiora, il Piviere che fu la prima barca scuola dell'associazione.



Ovviamente questo distacco doloroso è stato ben motivato, dalla necessità di una barca di livello superiore che meglio si adattasse alle cresciute esigenze della sua "banda di velisti".



Ecco perché Giampaolo è tornato con una nuova barca: un Genesi 25 della Comar (é il parente prossimo del comet 26).




Acquistata a Fiumicino è stata trasferita via mare con il vecchio proprietario Fabio



a circa metà della navigazione, sono approdati a Santa Marinella per un guasto al motore,



poi hanno fatto un altra tappa a Civitavecchia,



è da lì sono arrivati a Marina di Montalto giusto in tempo per partecipare alla V edizione della MontaltoVela.
Adesso abbiamo una intera stagione per studiarci questa bella barchetta e vedere come se la cava da noi a Marina di Montalto.

Buon Vento.

martedì 14 luglio 2015

MontaltoVela, la conferma di un successo


Domenica 12 luglio si è tenuta la "MontaltoVela - Festa della Vela per un Mare pulito".
L' evento, che è giunto alla sua quinta edizione, è ormai a tutti gli effetti diventato una "classica" Montaltese.



Anche quest' anno si sono ritrovati a veleggiare nel tratto di mare di Marina di Montalto di Castro, una dozzina di vele, praticamente quasi tutte quelle presenti nel Fiora, con l'aggiunta di amici che sono venuti da lontano, appositamente per stare con noi.



Hanno veleggiato  diversi cabinati a vela dei soci del TAB, ed anche (graditi ospiti) le imbarcazioni degli altri componenti di quella che sta diventando una bella comunità velica a Marina di Montalto
Le assenze (tutte giustificate) dovute a motivi di salute.. :-(


Questi sono i numeri della giornata: 
  • Hanno aderito alla manifestazione una dozzina di equipaggi per un totale di oltre trenta persone tra soci TAB e graditi ospiti.
  • Abbiamo portato in barca a provare l'emozione della vela alcune persone che hanno effettuato il loro "battesimo della vela".
  • Abbiamo raccolto alcune nuove iscrizioni all' associazione.
  • Abbiamo avuto "ospiti illustri" sulla nostra barca: l'assessore allo sport del comune di Montalto, un consigliere della Provincia di Viterboun consigliere del Comune di Viterbo,  ed il presidente del comitato provinciale di Viterbo dello CSEN.


La giornata prometteva bene, con condizioni meteomarine che si sono rivelate ideali (e non è poca cosa in uno sport come la Vela) con un termico che ci ha accompagnato x tutta la mattinata permettendo alle imbarcazioni di navigare in tranquillità (ottimo per i neofiti) ma piacevolmente.

Tutto è proceduto secondo la scaletta prevista: dopo il check-in degli equipaggi,  siamo usciti in mare, ed abbiamo fatto un bastone tra due boe messe in perpendicolare alla costa, nel tratto di mare tra gli stabilimenti "Il Tirreno" e "Tuttti al mare".

E' stata una navigazione piacevole in allegria come costume della manifestazione, fino alle 12,30 circa, quando sebbene il vento andasse rinforzando, e quindi invitasse a restare, ci siamo ricordati che era ora di rientrare (altrimenti credo che alcuni di noi sarebbero ancora li fuori a divertirsi).



Una volta ormeggiate le barche, la manifestazione è continuata con i discorsi e ringraziamenti di rito, a cui ha fatto seguito la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione per tutti gli equipaggi, ed è proseguita in allegria con un pranzo a buffet


L'associazione ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell' evento:
  • L'Amministrazione Comunale di Montalto per il Patrocinio morale, il supporto tecnico e la gradita ed presenza.
  • La Capitaneria di Porto ed i Vigili del Fuoco che hanno permesso lo svolgimento della manifestazione in assoluta sicurezza.
  • La Provincia di Viterbo, la delegazione provinciale dello CSEN e la delegazione provinciale della FIN per il supporto fornito.
  • La Cooperativa Piccola Pesca Harmine per la collaborazione fornita.
  • Gli sponsor: (EquinoxProietti Ingegneria, stabilimento "Il Tirreno") senza i quali non sarebbe stata possibile la manifestazione ed il rinfresco finale.
  • Gli equipaggi e le barche senza i quali non avrebbe avuto senso la manifestazione.
  • I soci ed amici che si sono letteralmente fatti in 4 per assicurare la buona riuscita dell' evento.
Una menzione speciale:
  • All' amico Vittorio, che per partecipare alla nostra manifestazione, è partito da Civitavecchia con "Skeggia" il suo Phoenix 700
  • Allo Stabilimento "il Tirreno" che ha offerto il rinfresco, che i soci hanno definito "suntuoso", roba da leccarsi i baffi...








A tutti un augurio:

Arrivederci al prossimo anno, per fare ancora meglio continuando a divertirci come abbiamo sempre fatto!

E con una nuova idea che bolle in pentola... ;-) 

Le più belle foto della giornata le trovate qui sulla nostra pagina facebook.

Se poi le volete vedere proprio tutte, le trovate  qui su Google+.

Buon Vento.

giovedì 9 luglio 2015

MontaltoVela, ci siamo, è domenica!


Come da 5 anni ormai, anche quest'anno torna a Marina di Montalto il classico appuntamento velico di Luglio, la nostra



MontaltoVela
Festa della Vela per un Mare pulito

Il TAB, con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro, e grazie alla collaborazione della Cooperativa Piccola Pesca Harmine, ha organizzato quest'anno la quinta edizione della manifestazione ludico-sportiva a carattere pubblico  gratuito denominata

MontaltoVela
V Festa della Vela per un Mare pulito


Domenica 12 luglio 2015 
Raduno velico 


Villaggio Velico  Rimessaggio "Coop. Piccola Pesca Harmine" Via della marina,10 Marina di Montalto (davanti al palazzo a strisce)


Programma Domenica 12 Luglio

                09:30    Ritrovo ed iscrizioni  al Villaggio Velico
                10:30    Uscita in mare ed esibizioni veliche
                13:00    Rientro equipaggi
                13:30    Consegna attestati partecipazione al Villaggio Velico
                14:00    Rinfresco al Villaggio Velico

Uscita in barca a vela gratis per tutti i soci*

Sarà organizzata una 
uscita in barca a vela sul percorso Marina di Montalto - Torre di Maremma e ritorno  tra i  cabinati, che parteciperanno alla manifestazione.
Al ritorno  avverrà la consegna degli attestati di partecipazione, al  Villaggio Velico, in un clima di allegria con un piccolo rinfresco.

Vi aspettiamo, sia che abbiate un imbarcazione, sia che abbiate semplicemente Voglia di Vela, ci  sarà la possibilità di fare un uscita in barca a vela*.

* fino ad esaurimento posti messi a disposizione sulle imbarcazioni dei soci

Buon Vento.

martedì 30 giugno 2015

Un'altra estate con il bollino blu




E' iniziata la terza estate con il bollino blu, lo strumento (temporaneo) ideato per limitare il ripetersi di controlli sulla stessa barca da parte delle autorità.

Lo strumento istituito con uno degli ultimi decreti del Governo Monti voluto dall'allora Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Corrado Passera, doveva durare una stagione, giusto il tempo di emanare le direttive che avrebbero dovuto coordinare l'azione delle motovedette delle diverse autorità in mare in modo che queste non si sovrapponessero. A distanza di due anni le direttive non sono state scritte e il "Bolino blu" si avvia a essere l'ennesima misura temporanea a lungo termine.



L'UCINA (la Confindustria nautica) conferma che lo strumento funziona anche se, l'efficacia sembra essere a macchia di leopardo e dipende molto dai comandanti delle unità locali.



Il "Bollino blu" di quest'anno sarà leggermente diverso da quello dell'anno scorso, ha fatto sapere il Ministro delle infrastrutture e trasporti Graziano Delrio con una nota. 

La novità di quest'anno è che il Bollino Blu riguarderà anche le società di charter.

Buon Vento.